Solo l’anno scorso, circa 900.000 bambini moldavi sono rimasti soli nelle case.

Purtroppo una gran parte della tratta dei bambini inizia dall’amicizia con persone di origine Rom e questo è stato confermato da ricerche. Un fenomeno ampio che ha portato montagne di denaro sporco ai trafficanti.

Decisi di lottare contro la tratta. Ora dirigo un’organizzazione. Il numero di vittime è aumentato da 25 a 225 negli ultimi tre anni.

Se oggi lavoro per la prevenzione del traffico di esseri umani tutto nasce dalla mia storia personale. Insegnavo musica in una scuola materna. Suonavo anche in piccole orchestre. Un giorno, il direttore del nostro complesso ci propone la Iugoslavia. I Nightclub! La parola “nightclub” si usava raramente. Non faccio caso. Mi fidavo. Era lui ad organizzare. Nell’autobus solo ragazze giovanissime. Belle…